Chi sono

Ciao, mi chiamo Anna e amo definirmi “creatrice di meraviglie”

Sono un artigiana del tessile, e creo complementi, accessori, coordinati e magie per la casa e i bambini.

La mia è una piccola storia dove un grande amore si è unito a delle bellissime stoffe colorate, insieme a dolci, bambini, famiglia e meraviglia.

Il luogo che amo è la mia casa, le persone del mio cuore sono mio marito, i miei bambini e la mia famiglia, qui nasce la passione per il tessile;

lenzuola profumate di bucato, tovaglie allegre e colorate, grembiulini da stirare, peluche da ricucire, una quotidianità semplice, ma fatta di cose belle, di amore e di armonia.

E’ proprio questa armonia che voglio portare nelle vostre case, nelle vostre famiglie, con i miei manufatti dalla bellezza senza tempo, per avere una casa elegante, curata, con dettagli ricercati, allo stesso tempo aiuto le mamme con prodotti destinati ai piccolini, dalla loro nascita, alla crescita, al gioco.

Amo gli intrecci dei tessuti, i coordinati colorati e allo stesso tempo la magia incontaminata del bianco. Amo la quotidianità delle cose semplici, come una tazza di latte a colazione o un abbraccio prima di dormire, amo la sorpresa negli occhi delle persone quando incontrano la meraviglia.

Il mio obiettivo è quello di creare prodotti che donano quella scintilla di felicità negli occhi di chi ama le cose belle.

I miei prodotti nascono da uno studio attento alle esigenze della mamma e del bambino, per custodire nel nido familiare, i valori della famiglia e la cura per i luoghi del vivere quotidiano.

Perché Neverland, vi chiederete…

Beh Neverland è la famosa isola che non c’è, è il luogo dove si ritorna bambini o dove non si cresce mai, ma cosa più importante, Neverland è il luogo del grande amore di cui vi parlavo… Il mio grande amore: Michael Jackson.

Neverland era un mondo fantastico ispirato a Peter Pan con un parco dei divertimenti, uno zoo con animali esotici, un cinema con 50 posti alcuni dei quali riservati a bambini costretti a letto, e una stazione per treni a tema Disney.

Michael organizzava spesso eventi al ranch, invitando bambini indigenti con le loro famiglie ma anche persone appartenenti al mondo dello spettacolo che hanno più volte definito il ranch ” il posto più magico sulla terra”

Tutto nasce per rendergli omaggio dopo la sua prematura dipartita nel giugno 2009… Neverland era la sua casa, la sua essenza, tutto ciò che era, ed è anche un po’ casa mia.

Il luogo che si ama è la nostra Neverland, dove l’incanto si fonde con la magia per creare la meraviglia.

E’ proprio questo il mio motto, il mio slogan, la mia mission:

Vivi la meraviglia!!!

Quiet Book